Passa ai contenuti principali

Cosa fare per la manutenzione della caldaia

 


La caldaia è uno degli elementi più importanti delle nostre abitazioni, soprattutto in questo periodo in cui il freddo si sta lentamente avvicinando, per cui è fondamentale tenerla sempre attiva e funzionante. La caldaia, in genere, può servire per due eventualità distinte: la prima è legata all'acqua calda dei sanitari (quindi quella della doccia e del lavandino, ad esempio), la seconda è legata al riscaldamento dei termosifoni.

Ogni modello di caldaia segue delle regole specifiche di manutenzione, che possono cambiare sensibilmente in base al modello che abbiamo utilizzato. In genere ogni anno si effettua una manutenzione annuale, obbligatoria per legge, mentre altre prevedono il controllo dei fumi ogni due anni. Ricordatevi pure che i nuovi intervalli minimi di tempo entro i quali è obbligatorio fare la manutenzione cambiano anche di regione in regione, e vale anche per le regioni autonome. A causa della pandemia di coronavirus, ad oggi, in alcuni casi la manutenzione ordinaria non è stato possibile effettuarla in alcune città italiane, e questo naturalmente alla lunga può creare qualche problemino alle caldaie più vecchie. Le operazioni di manutenzione sono fondamentali per mantenere la macchina sempre efficente, limitare gli sprechi di energia e farla funzionare al meglio nel corso degli anni: e solo un tecnico specializzato è autorizzato e metterci mano, per qualsiasi intervento si debba effettuare.

Alcuni esempi delle cose da fare per mantenere la propria caldaia sempre funzionante, caldaia che può essere sia interna che esterna, è quella di verificare la tenuta dell’impianto, fare la pulizia dello scambiatore dei fumi e del bruciatore, controllare la taratura, verificare la ventilazione e l'efficenza energetica, individuare eventualmente i pezzi danneggiati o da cambiare in caso di usura o di guasti di altro genere. Quando si effettuano questo genere di operazioni, del resto, è altresì necessario aggiornare il tutto all'interno del libretto di impianto, cosa che ogni tecnico specializzato conosce bene. 

Su Google, inoltre, è possibile trovare molti servizi di assistenza caldaie per le principali città italiane, sta a voi cercare quello più vicino a dove vi trovate. Per ulteriori informazioni sulle leggi in merito a queste cose, è opportuno consultare il sito della propria regione oppure richiedere informazioni ad un tecnico specializzato in caldaie. Dall'aprile 2013 è operativo il regolamento DPR n. 74 in materia di controlli sull'efficienza energetica, ed è a quello che si può anche fare appello in caso di dubbi.

Post popolari in questo blog

Huli jing: curiosità sullo spirito delle volpi nella cultura cinese

  Che siate pratici o meno della cultura asiatica, saprete che classicamente attribuiscono un forte valore mitologico e in alcuni casi religioso a spiriti di vario genere, molti dei quali hanno fattezze animali. Tra gli spiriti più famosi della cultura giapponese, divenuta popolare anche in occidente grazie a manga e anime, troviamo senza dubbio le Kitsune, spiriti di norma femminili dalle fattezze che ricordano le volpi. Ma la cultura giapponese non è l'unica che accenna a spiriti di questo genere: troviamo infatti un corrispettivo chiamato kumiho nella cultura coreana ed un parente estremamente simile chiamato huli jing o jiuweihu nella cultura cinese. La volpe a nove code La creatura mitologica che oggi conosciamo principalmente con il nome di Kitsune ha con tutta probabilità origine dalla cultura cinese, piuttosto che da quella giapponese, con il nome di huli jing. In particolare è nota la jiuweihu, la volpe a nove code, della quale si hanno testimonianze già nell'antichi

L'importanza del DPI per contrastare la diffusione del virus

La diffusione del virus ha creato un certo scompenso nella vita dei cittadini, un disagio che non sempre viene affrontato nel modo giusto. Il lockdown, infatti, ha esercitato vari effetti sulla popolazione, sia dal punto di vista sanitario che economico. Lavoratori fermi a casa, in smart working, e ospedali e reparti pieni sono i risvolti più positivi di questa situazione. Purtroppo, c'è chi il lavoro lo ha perso e in alcuni casi, ha perso molto di più. Alcune semplici regole dettate dal Ministero della Salute hanno, però, ci consentono di contribuire nel nostro piccolo a ridurre i contagi, e aiutare il personale specializzato a gestire l'emergenza. Oggi, un nuovo oggetto è entrato a far parte della nostra quotidianità, che dobbiamo avere sempre e obbligatoriamente: la mascherina, ovvero un DPI – dispositivo di protezione individuale – per contribuire a ridurre la diffusione del Covid-19. Perchè è importante contrastare il Coronavirus? Video e immagini, documenti e testimon

Il pendolo chimico di Briggs-Rauscher

 Dal giallo al blu scuro in pochissimi istanti. Guardare per credere!  

Edward Norton e Brad Pitt, oggi