Passa ai contenuti principali

Come è cambiato il mondo del gioco d’azzardo negli ultimi anni?

 


Così come tante altre attività commerciali, ludiche e tecnologiche, anche il gioco d’azzardo è cambiato particolarmente nel corso degli ultimi anni, in virtù di una vera e propria rivoluzione che ha portato a maturare delle enormi differenze nella percezione del gioco e nella realizzazione di giocate, puntate e tanto altro. In generale, l’interesse rivolto al gioco d’azzardo è sempre meno settorializzato rispetto al passato, quando il gambling rappresentava una tipologia di attività prettamente adulta e maschile, rivolta ad un mondo piuttosto elitario e concentrata all’interno di casinò e sale da gioco. Con il cambiamento strutturale del gioco d’azzardo, lo stesso ha iniziato ad interfacciarsi ad un pubblico sempre più vasto e composito, che ha risposto - di conseguenza - attraverso un maturato interesse. Ma quali sono i nuovi pubblici che si evidenziano nell’ambito del gioco d’azzardo, sia esso online o offline?

L’interesse dei giovani nei confronti del gioco d’azzardo

La prima grande differenza, che si avverte per quel che concerne il cambiamento del gioco d’azzardo, riguarda i giovani. Il gioco d’azzardo è diventato sempre meno adulto, per quel che concerne l’interesse mosso nei confronti del gambling e, di conseguenza, anche le tipologie di gioco sono cambiate, portando all’evoluzione del sistema di gioco e alla creazione di canali alternativi verso i quali riferirsi quando si parla di gioco d’azzardo. Ma quali sono state le cause che hanno determinato un tanto grande cambiamento? E’ importante sottolineare, in via del tutto preliminare, che l’età media del giocatore d’azzardo si è abbassata, dal momento che il gambling è diventato un fenomeno non più legato semplicemente alla sala da gioco o al casinò, che potesse o meno essere presente (e accessibile) all’interno di una città.

 

Con la diffusione informatica dei casinò online, la possibilità di accedere a un sistema di gioco semplice, intuitivo e molto accogliente è diventata elevata per tutti, anche qualora non ci sia una grande passione di fondo e l’obiettivo sia soltanto divertirsi in occasione di una serata o due; il cambiamento si avverte, dunque, non soltanto dal punto di vista anagrafico, dal momento che capita sempre più spesso di vedere giovani ai tavoli virtuali di poker, blackjack e tanti altri giochi da casinò, ma anche per quel che concerne gli intenti: senza avere la pretesa di investire tutto ciò che si ha in enormi puntate, ciò che si ricerca è uno svago effimero che possa essere - talvolta - sano e sostenibile, anche sfruttando i vari bonus che sono offerti da parte delle piattaforme online.

 

Chiaramente, i giochi preferiti dai giovani sono quelli in cui si richiede poco sforzo in termini di ragionamento e di concentrazione: non c’è divertimento maggiormente assicurato di una slot machine; oltre tutto, le slot online vengono realizzate attraverso un’estetica impeccabile, che supera di gran lunga le classiche macchine presenti all’interno dei casinò. Per questo motivo, divertendosi nell’osservare figure e sistemi di gioco sempre più variegati, i giovani puntano particolarmente su queste tipologie di gioco, non disdegnando affatto giochi come la roulette, il blackjack e il poker.

L’avvicinamento delle donne al gioco d’azzardo

Altro grande cambiamento, nel settore del gioco d’azzardo, è determinato dal progressivo avvicinamento delle donne al mondo dei casinò e del gambling in generale. I dati statistici, ottenuti dalle sale da gioco o dai casinò online, dimostrano che le donne si stanno avvicinando sempre di più al mondo del gioco d'azzardo legale, grazie a una percezione differente del gioco, che non è più necessariamente maschile e adulto, ma anche libero e accessibile per altre tipologie di persona, che ricercano qualcosa di diverso dalla vincita incredibile.

 

Le donne dimostrano di essere molto più attente e concentrate nel gioco, avendo sia una capacità intuitiva particolarmente elevata, sia una grande abilità nel non farsi sopraffare dalla portata emotiva di una determinata giocata; per questo motivo, difficilmente si vedrà una donna far all in o entrare in quel meccanismo di perdita costante, secondo cui si vuole recuperare a tutti i costi a seguito di una sconfitta. Oculatezza, gestione e concentrazione sono tre parole chiave che appaiono come grandi necessità all’interno di un casinò e che, stando a quanto dimostrato, caratterizzano sicuramente il mantra della giocatrice. Anche nel caso del pubblico femminile, grande interesse è rivolto al divertimento tipico delle slot machine, anche se - per quanto riguarda questa tipologia inedita di pubblico - anche le roulette caratterizzano una buona fonte di divertimento.

Post popolari in questo blog

Migliori siti per giocare a poker online e trucchi validi

  Poker e web è sempre stato un legame molto solido e indissolubile: ci sono decine di statistiche ufficiali (a partire da Google Trends ) a dimostrarlo, e di fatto non c'è dubbio che la popolarità del poker sia crescente. Questo è avvenuto nel nostro paese, dati alla mano, fin dai tempi in cui videogame per il browser come la saga di Governor of Poker , Zynga Poker e Pokerstars i quali hanno finito per incrementare l' hype sul tema. Da tempo gli appassionati di questo gioco - considerato un vero e proprio sport in molti paesi mondiali -  sono alla ricerca dei migliori siti a tema,  per poter giocare online - e provare l'ebbrezza di farlo anche senza muoversi dalla propria casa: semplicemente avendo con un computer connesso a internet . Senza dimenticare che, per quello che riguarda il poker online gratis senza registrazione soldi finti, c'è chi cerca un modo per poter partecipare senza pagare , senza dover spendere un euro e poter giocare a poker online gratis . I

Tarocchi e amore: un legame indissolubile secondo Carl Gustav Jung

  Tarocchi, che passione! Fin troppo facile, forse, liquidarne ogni aspetto e considerarli alla stregua di credenze popolari. Se continuano ad essere letti, consultati e documentati deve sicuramente esserci un qualche interesse di fondo, che persevera fin dalla notte dei tempi (molto probabilmente almeno dalla metà dell'anno 1200).  Del resto, anche uno psicologo e psichiatra importante per lo sviluppo del pensiero moderno come Carl Gustav Jung arrivò a riconoscere nei tarocchi una forma interessantissima di ciò che veniva da lui chiamato " inconscio collettivo ". Tarocchi e fortuna. Tarocchi e il nostro futuro, così difficile da preventivare. Tarocchi e i nostri desideri. Tarocchi e vita lavorativa. Naturalmente, anche tarocchi e amore , soprattutto nei tempi distanzianti (e ancora anomali, pieni di vincoli su quello che possiamo fare e su chi possiamo o meno incontrare, inclusi i nostri cari) che siamo costretti a vivere. Il che significa: i tarocchi pot