Passa ai contenuti principali

Visto di Conformità obbligatorio per i Bonus edilizi 

Il Visto di Conformità è diventato un requisito obbligatorio per ottenere la cessione del credito e lo sconto in fattura in relazione ai bonus edilizia, ma vediamo cos’è e come si può ottenere. 

Il visto di conformità, contrariamente a quanto si possa credere, non è un certificato rilasciato al contribuente, bensì consiste in un controllo formale e sostanziale effettuato da un professionista abilitato ed iscritto nelle relative liste dell'Agenzia delle Entrate dei requisiti previsti dalla legge per ottenere un determinato beneficio fiscale. Una volta effettuata la verifica, il professionista apporrà il visto a mezzo di un apposito modulo dell'Agenzia delle Entrate di cui il contribuente ne avrà ricevuta. Pertanto, il Visto di Conformità è una certificazione necessaria e trasmessa all'Agenzia delle Entrate da un Professionista abilitato all'apposizione, oppure da un CAF, relativa alle agevolazioni fiscali del contribuente, in un'ottica di misura antifrode. 

La legge di Bilancio 2022, relativamente al Bonus casa, ha disciplinato e confermato sia lo sconto in fattura che la cessione del credito, risulta, pertanto, importante comprendere la differenza tra le due possibilità concesse dalla legge per ottenere le agevolazioni fiscali relative al Bonus casa; infatti i contribuenti che beneficiano dei Bonus, casa possono richiedere la cessione del credito o lo sconto in fattura. 

Cessione del credito: come funziona 

La cessione del credito consiste nella cessione della detrazione fiscale da parte del contribuente a un ente terzo (ad esempio i fornitori di beni, banche o società) ottenendo un rimborso fino a un importo massimo corrispondente all’importo che sarebbe stato detratto in dichiarazione. 

Con la cessione del credito, in sostanza, chi esegue i lavori paga alla ditta il totale della fattura per poi avere la possibilità di cedere il credito che gli spetta a intermediari finanziari che erogano tale servizio – come Poste, banche e assicurazioni -, che gli restituiranno una somma equivalente a quella ceduta. 

L’opzione della cessione del credito è l’unica possibile per chi percepisce solo redditi soggetti a tassazione separata o imposta sostitutiva (regime forfettario o esclusivamente redditi derivanti da locazioni); se non si producono redditi imponibili non è possibile optare per la cessione del credito. 

Sconto in fattura: come funziona. 

Lo sconto in fattura si concretizza in un vero e proprio sconto ad opera della società che esegue i lavori fino ad un importo non superiore al bonus spettante; pertanto, con lo sconto in fattura, la ditta che realizza i lavori anticipa al cliente la spesa detraibile e può successivamente cedere il suo credito a banche o altri istituti finanziari (come Poste o altri intermediari finanziari). 

Quando non è necessario il Visto di Conformità. 

Il visto di conformità non è sempre obbligatorio, infatti la normativa attuale non lo richiede per procedere con lo sconto in fattura o la cessione del credito in tutti i casi in cui si stia procedendo a lavori di ristrutturazione in edilizia libera. Attenzione però, molte banche ed Istituti di credito per la cessione del credito chiedono il visto di conformità anche per lavori effettuati in edilizia libera malgrado non sia previsto dalla legge, prima di sottoscrivere un contratto di cessione del credito, pertanto, è sempre opportuno leggere con attenzione i termini e le condizioni ivi riportate.

Post popolari in questo blog

Huli jing: curiosità sullo spirito delle volpi nella cultura cinese

  Che siate pratici o meno della cultura asiatica, saprete che classicamente attribuiscono un forte valore mitologico e in alcuni casi religioso a spiriti di vario genere, molti dei quali hanno fattezze animali. Tra gli spiriti più famosi della cultura giapponese, divenuta popolare anche in occidente grazie a manga e anime, troviamo senza dubbio le Kitsune, spiriti di norma femminili dalle fattezze che ricordano le volpi. Ma la cultura giapponese non è l'unica che accenna a spiriti di questo genere: troviamo infatti un corrispettivo chiamato kumiho nella cultura coreana ed un parente estremamente simile chiamato huli jing o jiuweihu nella cultura cinese. La volpe a nove code La creatura mitologica che oggi conosciamo principalmente con il nome di Kitsune ha con tutta probabilità origine dalla cultura cinese, piuttosto che da quella giapponese, con il nome di huli jing. In particolare è nota la jiuweihu, la volpe a nove code, della quale si hanno testimonianze già nell'antichi

Migliori siti per giocare a poker online e trucchi validi

  Poker e web è sempre stato un legame molto solido e indissolubile: ci sono decine di statistiche ufficiali (a partire da Google Trends ) a dimostrarlo, e di fatto non c'è dubbio che la popolarità del poker sia crescente. Questo è avvenuto nel nostro paese, dati alla mano, fin dai tempi in cui videogame per il browser come la saga di Governor of Poker , Zynga Poker e Pokerstars i quali hanno finito per incrementare l' hype sul tema. Da tempo gli appassionati di questo gioco - considerato un vero e proprio sport in molti paesi mondiali -  sono alla ricerca dei migliori siti a tema,  per poter giocare online - e provare l'ebbrezza di farlo anche senza muoversi dalla propria casa: semplicemente avendo con un computer connesso a internet . Senza dimenticare che, per quello che riguarda il poker online gratis senza registrazione soldi finti, c'è chi cerca un modo per poter partecipare senza pagare , senza dover spendere un euro e poter giocare a poker online gratis . I

7 motivi per iniziare ad assumere CBD

  Negli ultimi anni, è cresciuto tantissimo l’interesse nei confronti dei rimedi naturali . Il desiderio di fare la differenza dal punto di vista della tutela dell’ambiente, così come la voglia di non avere a che fare con gli effetti collaterali che, molto spesso, i farmaci provocano, portano, ogni giorno, sempre più persone a occuparsi del proprio benessere ricorrendo a soluzioni come il CBD. Il cannabidiolo, fitocannabinoide più famoso dopo il THC , è al centro, da tempo, di un’attenzione scientifica notevole e di un grande successo commerciale. Le aziende che propongono prodotti che lo hanno tra gli ingredienti - una delle più famose in Italia è Maria CBD Oil - hanno iniziato, da tre anni a questa parte, a vedere i loro fatturati impennarsi. A cosa è dovuto tutto ciò? Agli straordinari benefici del cannabidiolo. Li si chiama in causa spesso, ma non sempre si entra nel vivo. Alla luce di ciò, nelle prossime righe abbiamo elencato sette motivi per cui è opportuno i

Come presentare la Dichiarazione di Successione online in Agenzia delle Entrate. 

  La dichiarazione di successione è obbligatoria -salvo casi particolari- e rappresenta un adempimento fiscale-amministrativo che deve essere effettuato dall’erede per trasferire tutti i beni del defunto, entro il termine di 12 mesi dal decesso del de cuius. Predisporre correttamente la Dichiarazione di Successione non è del tutto agevole, soprattutto se tra i beni caduti in successione sono presenti anche degli immobili che, necessariamente, andranno volturati in favore degli eredi, ma vediamo come procedere andando con ordine. Come prima cosa è bene sapere che dal 1° gennaio 2019 l’unico modo per poter adempiere alla corretta presentazione della dichiarazione di successione – ed alla relativa richiesta di volture catastali se sono presenti immobili che ricadono all’interno della successione- è online tramite i servizi telematici dell'Agenzia delle Entrate, ai quali si accede con un'utenza Spid, Carta d'identità elettronica (Cie) o Carta nazionale dei servizi (Cns).  Una v